Adesso basta

Rifiuti e inciviltà, monta la protesta dei residenti di Limito

I residenti di Pioltello sono infuriati per la mancanza di controlli e chiedono maggiore pulizia dei luoghi pubblici.

Rifiuti e inciviltà, monta la protesta dei residenti di Limito
12 Agosto 2020 ore 09:52

Una questione di decoro urbano, ma anche di civiltà e di rispetto della cosa pubblica. I residenti di Limito, a Pioltello, sono stanchi di dover fare conti con cataste di rifiuti abbandonati sotto il sole.

Rifiuti domestici nei cestini pubblici

Una delle maggiori problematiche segnalate  è relativa all’abbandono di rifiuti domestici (e non solo) nei cestini della spazzatura pubblici. Non si parla di qualche sacchetto, ma di vere e proprie discariche in miniatura che si vengono a creare quando gli addetti alla pulizia non passano. Problema che si acuisce quando ciò non avviene per più giorni consecutivi. E a testimoniarlo ci sono le foto scattate dai residenti di Limito.

“Vogliamo maggiore pulizia”

Ad alzare la voce sono stati alcuni residenti della zona centrale di Limito che hanno denunciato la presenza di rifiuti abbandonati in mezzo alla strada, vicino alle case, per più giorni consecutivi.

Gli addetti alle pulizie di Amsa sono passati oggi, mercoledì 12 agosto 2020, dopo che i sacchi di immondizia sono rimasti sotto il sole di agosto per tre giorni consecutivi. Immaginate l’odore sgradevole che entrava fin dentro alle nostre abitazioni.

hanno spiegato. Per poi aggiungere:

Sicuramente la colpa è degli incivili che scambiano le strade per discariche. Per questo ci vorrebbero maggiori controlli. Ma il problema è noto e sempre più spesso si verificano questi abbandoni: la soluzione più semplice per combattere il degrado è chiedere agli operatori di passare a rimuovere i rifiuti tutti i giorni

Il nuovo appalto rifiuti

Non è la prima volta che da parte dei cittadini vengono fatte rimostranze nei confronti del servizio erogato dalla società che ha l’appalto sulla pulizia strade e raccolta rifiuti. Un tema che più volte è stato affrontato anche in Consiglio comunale. E’ anche giusto segnalare come negli ultimi periodi gli abbandoni di rifiuti siano aumentati in maniera esponenziale, testimoniando la mancanza di senso civico e di rispetto del bene comune. Sulla questione è chiamata a intervenire l’Amministrazione comunale, specialmente ora che si sta lavorando per stendere il nuovo appalto per l’affidamento del servizio di pulizia della città. Un bando corposo, impegnativo, uno dei più importanti dal punto di vista economico.

TORNA ALLA HOME. 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia