Richiedente asilo denuncia aggressione in stazione a Pioltello

I fatti sarebbero successi il 27 dicembre 2019.

Richiedente asilo denuncia aggressione in stazione a Pioltello
Martesana, 03 Gennaio 2020 ore 10:39

Richiedente asilo denuncia aggressione in stazione a Pioltello. I fatti sarebbero successo il 27 dicembre 2019.

Richiedente asilo aggredito

Secondo quanto lui stesso ha riferito ai carabinieri, l’uomo, un 33enne ospite in una struttura della Val Brembana, sarebbe stato aggredito a calci e pugni da un giovane italiano mentre si trovava tranquillamente seduto su una panchina in prossimità del binario 3  della stazione di Pioltello.

Caduto sui binari

Stando al suo racconto, l’aggressore lo ha prima afferrato per il collo, poi lo ha colpito con un pugno in faccia e con un calcio sulla schiena, facendolo cadere sui binari mentre stava per passare un treno. L’aggressore sarebbe poi stato bloccato e allontanato, mentre il 33enne si è fatto refertare a San Giovanni Bianco, in Val Brembana, dove gli sono stati dati trenta giorni di prognosi. Oscuri i motivi dell’aggressione.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia