Cronaca
Inzago

Riaprono i parchi a Inzago, multe a chi non è in regola

Nessuno sconto per chi sgarra e non avrà i dovuti dispositivi di protezione.

Riaprono i parchi a Inzago, multe a chi non è in regola
Cronaca Cassanese, 03 Maggio 2020 ore 11:11

Riaprono i parchi a Inzago, ma saranno sorvegliati speciali dai volontari della Protezione civile e dalla Polizia Locale.

Riaprono i parchi

Anche Inzago (come altri Comuni) ha deciso di riaprire i parchi del paese, che però saranno sorvegliati speciali. Nessuno sconto verrà fatto a chi non sarà in regola, la linea è quella del pugno duro. "Li riapriremo, è inutile tenerli chiusi, e saranno sorvegliati dai volontari della Protezione civile e dalla Polizia Locale che vigileranno sull'utilizzo dei dispositivi di protezione e sull'evitare assembramenti - ha detto il sindaco Andrea Fumagalli - Gli agenti saranno inflessibili sul dare le multe. Va bene l'attività di ricreazione ma solo con senso di responsabilità dato che dovremo convivere con questo virus per tempo. E' consentita l'uscita di un nucleo familiare, ma non saranno ammessi incontri per fare giocare i bambini".

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter