Cronaca
Novità

Riapre la piscina di Melzo

Il Centro natatorio Buozzi sarà aperto da domani domenica 5 luglio 2020 dalle 10. E poi da lunedì a venerdì dalle 9 alle 20 e nel weekend dalle 10 alle 19.

Riapre la piscina di Melzo
Cronaca Melzese, 04 Luglio 2020 ore 17:56

Riapre la piscina di Melzo. Tutto pronto per domani, domenica 5 luglio 2020, dalle 10 al Centro natatorio Buozzi.

Riapre la piscina di Melzo

Sarà nuovamente riaperto al pubblico domani, domenica 5 luglio 2020, dalle 10 il Centro Natatorio Buozzi di Melzo. La struttura osserverà i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 20, il sabato e la domenica dalle 10 alle 19. Una riapertura resa possibile anche grazie alla disponibilità e comprensione dell’Amministrazione Comunale e del sindaco Antonio Fusè. Sono dunque terminate proprio in questi giorni le lavorazioni da parte di Sport Management utili a rendere l'impianto nuovamente fruibile alla clientela, in piena sicurezza, e dopo aver completato tutte le operazioni tecniche di adeguamento del centro sportivo al protocollo anti Covid-19.

Ripartono anche i corsi di nuoto

Successivamente alla riapertura, oltre al nuoto libero, saranno proposti corsi di nuoto, lezioni private e attività di aquafitness. Sport Management garantirà alla clientela un accesso in piena sicurezza, con la struttura che è stata oggetto del nuovo DVR (Documento Valutazione dei Rischi) atto al contenimento del Covid 19. La struttura, alla riapertura, rispetterà tutti i protocolli emanati per l'emergenza in atto e in particolar modo quelli relativi a: sanificazione, regolamentazione degli accessi, sanificazione degli spogliatoi e degli impianti igienici, organizzazione delle attività, interventi tecnologici strutturali (aria, acqua), tutela del personale. Si ricorda che per il nuoto libero o il nuoto guidato didattico sarà necessario prenotare telefonicamente contattando il numero 0295736118. Sarà altresì possibile, salvo disponibilità, accedere alle vasche presentandosi direttamente in segreteria. Si invita inoltre l'utenza ad accedere agli impianti nel pieno rispetto delle norme e, per quanto possibile, già adeguatamente abbigliati per l'attività prescelta.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter