Cultura

Riapre la biblioteca di Cassano d’Adda

La struttura pubblica apre i battenti da giovedì 28 maggio alle 9.39, con nuovi orari e servizi.

Riapre la biblioteca di Cassano d’Adda
Cassanese, 26 Maggio 2020 ore 15:54

Riapre la biblioteca di Cassano d’Adda. La struttura pubblica di via Dante Alighieri torna ad accogliere il pubblico da giovedì 28 maggio 2020.

Riapre la biblioteca di Cassano d’Adda

La struttura pubblica di via Dante Alighieri, dopo la chiusura forzata per il lockdown, legato all’emergenza Coronavirus, torna ad aprire le sue porte al pubblico. Dalle 9.30 di giovedì 28 maggio 2020 gli utenti potranno nuovamente tornare a visitare i suoi spazi. Si potrà accedere solo due persone alla volta, indossando la mascherina e rispettando la distanza di un metro, si potranno igienizzare le mani all’ingresso e verrà misurata la temperatura. L’unica area accessibile per ora sarà solo quella del banco prestiti.

Cosa è possibile fare?

Si può restituire i libri/dvd direttamente all’ingresso senza fare coda. Prendere in prestito i volumi al bancone online ritirare le prenotazioni fatte via Web, telefono o mail. Prendere in prestito e-book, audiolibri, leggere quotidiani (da Media Library) Online.

Le altre norme anticovid

I prestiti sono stati rinnovati fino al 7 giugno 2020 e le tariffe sospese. I materiali restituiti resteranno in quarantena per 72 ore e poi saranno scaricati dalla tessera personale. Non si possono usare i Pc, non si può accedere direttamente agli scaffali, non si può usare l’area ristoro, non si possono leggere i giornali e le riviste nell’emeroteca e non si può utilizzare i banchi per lo studio.

Gli orari

Si può prenotare i libri telefonicamente o chiedere aiuto ai bibliotecari il martedì dalle 14.30 alle 18, il mercoledì dalle 9.30 alle 12.30, il giovedì dalle 14.30 lle 18, il venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e il sabato dalle 14.30 alle 17.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia