Rendiconto approvato in extremis a Cassano

Rendiconto approvato in extremis a Cassano
21 Giugno 2017 ore 13:33

Il rendiconto del 2016 è stato approvato in extremis lunedì sera, ultimo giorno utile previsto dalla normativa, in Consiglio comunale.

Forza Italia e Lega Nord hanno criticato duramente il ritardo nella presentazione del documento; la prima, per protesta, ha abbandonato l’aula mentre la seconda non si presentata ma ha inviato una motivazione scritta al presidente del Consiglio.

L’unico consigliere di opposizione presente è stata Elena Bornaghi, capogruppo di Cassano obiettivo comune, che ha contestato l’operato dell’Amministrazione e la necessità di prevelare un milione di euro dalla cassa.

Per il sindaco Roberto Maviglia, invece, i numeri sono positivi.

Tutti i dettagli sul numero della Gazzetta dell’Adda in edicola e on line da sabato 24 giugno.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia