Regolamento impreciso viene ritirato

Dopo la sospensione della seduta per un confronto, la maggioranza è stata costretta a fare dietrofront.

Regolamento impreciso viene ritirato
Cassanese, 29 Novembre 2017 ore 14:44

Durante il Consiglio di martedì sera di Inzago ci si è accorti di diversi errori.

Regolamento pasticciato, maggioranza costretta a ritirarlo

L’ultimo punto all’ordine del giorno del Consiglio comunale di Inzago di martedì sera ha sollevato non poche polemiche. Nel Regolamento del comitato di coordinamento delle manifestazioni e degli eventi culturali, infatti, sono stati trovati diversi refusi ed errori. Alla fine, dopo aver sospeso la seduta per un confronto, la maggioranza è stata costretta a ritirarlo.

Diverse le contestazioni sollevate

I consiglieri di Inzago bene comune Giacinta Coriale e Alessandro Braga hanno chiesto delucidazioni sui punti non chiari. “E’ un documento confuso e contraddittorio che fa acqua da tutte le parti – ha sottolineato la prima – L’articolo 5, che dovrebbe regolare dimissioni e sostituzioni, rimanda al 4 in cui, però, non c’è scritto nulla”.

Due punti di vista opposti

Sul Regolamento le posizioni di maggioranza e opposizione sono agli antipodi. Per la prima si tratta di un documento che servirà ad armonizzare la gestione degli eventi, per la seconda un’imposizione senza senso. “La ratio di fondo è centralizzare e controllare le manifestazioni – ha detto Braga – Un’associazione può già chiedere una sala, pagandola, senza dover rientrare sotto la supervisione del comitato. Avremmo votato comunque contro”.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve