Referendum sulla chiesa a Vaprio: o pagano i fedeli o si vende

Saranno i fedeli a decidere il futuro della chiesa di Sant'Antonio. Il prossimo fine settimana la consegna delle schede.

Referendum sulla chiesa a Vaprio: o pagano i fedeli o si vende
Trezzese, 24 Novembre 2019 ore 15:53

Referendum sulla chiesa a Vaprio. Saranno i fedeli a decidere il futuro della chiesa di Sant'Antonio. Lo scorso week end sono state distribuite le schede per la consultazione.

Referendum sulla chiesa

"O contribuite al finanziamento delle opere di restauro o la chiesa sarà sconsacrata e venduta". Suona così il referendum cui sono stati chiamati a rispondere i fedeli vapriesi. In ballo c'è il futuro della chiesa di Sant'Antonio che richiede di urgenti interventi di restauro. Se la comunità deciderà di tenerla aperta al culto dovrà mettere mano al portafoglio e trovare la bella cifra di 70mila euro entro giugno 2020. Altrimenti l'edificio sacro sarà sconsacrato e venduto. I fedeli, che hanno ricevuto le schede per esprimere la loro preferenza lo scorso week end dovranno rispondere e restituire le schede sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre 2019.

LA NOTIZIA SUL GIORNALE IN EDICOLA E ANCHE NELL'EDIZIONE SFOGLIABILE ONLINE PER SMARTPHONE, TABLET E PC DA SABATO 23 NOVEMBRE

TORNA ALLA HOME PER TUTE LE ALTRE NOTIZIE