Cronaca

Rapinatrice di focacce aggredisce poliziotto: arrestata

La 20enne sorpresa ad asportare prodotti alimentari surgelati all'interno del bar del mezzanino della metro di Marelli

Rapinatrice di focacce aggredisce poliziotto: arrestata
Cronaca Sesto, 22 Ottobre 2018 ore 13:48

Rapinatrice di focacce aggredisce poliziotto: arrestata. La 20enne sorpresa ad asportare prodotti alimentari surgelati all'interno del bar del mezzanino della metro di Marelli, a Sesto San Giovanni.

Rapinatrice di focacce in manette

E' stata arrestata con l'accusa di rapina e resistenza e violenza a pubblico ufficiale la 20enne di nazionalità egiziana che si è resa responsabile del furto avvenuto nella mattinata di venerdì. Erano circa le 10, quando la giovane è entrata nell'attività commerciale. Si è diretta verso il banco frizer e ha iniziato a prelevare scatole di surgelati. Soprattutto focacce. Venti confezioni per un valore totale di 120 euro. E il "semplice" furto è presto degenerato in rapina.

L'intervento del poliziotto

L'agente - in servizio, ma in borghese, che era nel bar per la pausa caffè - è intervenuto, qualificandosi come poliziotto. E' stato a quel punto che la 20enne, per guadagnarsi la fuga, ha iniziato a colpirlo con pugni e spintoni. Ma le è andata male. E' stata arrestata dallo stesso poliziotto aggredito e dai colleghi del Reparto volanti, intervenuti in metropolitana.

Processata per direttissima in Tribunale

La 20enne, sabato mattina, è comparsa in Tribunale, a Monza, per il processo per direttissima. L'arresto è stato convalidato, ma il giudice - anche tenendo conto del fatto che la giovane, residente a Milano, risultava incensurata - l'ha rimessa in libertà, in attesa della prossima udienza del procedimento penale nei suoi confronti fissato per il prossimo gennaio.

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter