Rapina la banca, arrestato prima di uscire

Decisiva la segnalazione di un passante.

Rapina la banca, arrestato prima di uscire
Martesana, 20 Giugno 2018 ore 13:15

E’ stato arrestato dai carabinieri prima ancora di uscire dalla banca dove aveva appena commesso una rapina.

Rapina in banca

Un 43enne piemontese martedì mattina è stato fermato dai carabinieri di Gorgonzola dopo aver rapinato una banca del centro. L’uomo ha minacciato con il coltello un cassiere e si è fatto consegnare 2.500 euro. Ma subito è partita la segnalazione e un equipaggio dell’Arma si trovava in zona.

Arrestato prima di uscire

La tempestiva segnalazione ad un equipaggio presente in zona da parte di una passante, che dalla strada aveva notato la scena, permetteva ai militari di bloccare il rapinatore ancora all’interno dell’ istituto. Lo sviluppo delle indagini ha permesso di accertare che l’uomo aveva raggiunto la banca a bordo di un’autovettura rapinata nella notte in Milano, zona Città Studi, ai danni di un giovane italiano. Ulteriori accertamenti hanno consentito di rinvenire all’interno dell’auto un revolver “Smith&Wesson” calibro 38, matricola abrasa e con 3 colpi inesplosi nel tamburo.

Ulteriori verifiche

Tradotto alla Casa Circondariale di Milano San Vittore, l’arrestato risponderà, oltre che della rapina, anche di porto illegale di armi. Sono in corso ulteriori verifiche sull’arma, per determinarne la provenienza e l’eventuale utilizzo in altri episodi criminali.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia