Cronaca
assurdo

Rapina in farmacia a Milano. Nemmeno il Coronavirus ferma i delinquenti

Nemmeno il rispetto per chi oggi garantisce la salute delle persone.

Rapina in farmacia a Milano. Nemmeno il Coronavirus ferma i delinquenti
Cronaca 22 Marzo 2020 ore 17:58

Nemmeno il Coronavirus ferma i delinquenti. Prova ne è la rapina in farmacia a Milano consumatasi ieri sera, sabato 21 marzo 2020.

Rapina in farmacia a Milano

La titolare dell'esercizio di via Palanzone, in zona Niguarda, è stata rapinata mentre chiudeva il negozio. Un uomo l'ha minacciata con una pistola, costringendola a consegnare l'incasso della giornata.

Il commento

“Nonostante i numerosi controlli delle forze dell’ordine effettuati sulle strade per scongiurare la diffusione del Covid-19, a Milano i delinquenti continuano ad assaltare le farmacie - ha commentato l'assessore regionale alla Sicurezza Riccardo De Corato - È sconfortante vedere che la criminalità non si ferma nemmeno davanti ai professionisti che garantiscono un servizio di presidio sanitario a beneficio di tutti”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

Seguici sui nostri canali