Cronaca

Rapina due fidanzati con l'"aiuto" del cane, arrestato

L'aggressione è avvenuta in via Marx: il malvivente si è fatto consegnare 200 euro dalla coppia e il suo animale ha morso la ragazza

Rapina due fidanzati con l'"aiuto" del cane, arrestato
Cronaca Sesto, 16 Luglio 2018 ore 13:30

Si è fatto consegnare i soldi e quando la coppia di fidanzati ha reagito il suo cane si è avventato contro la ragazza, mordendola. La Polizia ha arrestato un pregiudicato per una rapina impropria messa a segno a Sesto San Giovanni ai danni di una coppia di giovani.

L'aggressione è avvenuta a Cascina Gatti

Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di venerdì a Cascina Gatti. Vittime due ragazzi che stavano camminando lungo via Marx quando sono stati fermati da un 45enne, italiano originario del Comasco, senza fissa dimora, che si trovava insieme al suo cane. L'uomo, con fare minaccioso, ha preso il portafoglio del ragazzo, sfilandogli 200 euro. Il giovane ha però reagito. A quel punto il 45enne lo ha preso a pugni e ha anche sputato sul volto della ragazza.

La ragazza è finita all'ospedale

Non solo, alla rapina impropria ha anche partecipato l'animale che si è avventato al polpaccio della giovane. Dopo l'aggressione quest'ultima è stata portata all'ospedale per le medicazioni. Per fortuna se l'è cavata con ferite di lievi entità. Il malvivente è stato rintracciato dai poliziotti del Commissariato di Sesto San Giovanni e tratto in arresto con l'accusa di rapina impropria. Il cane è stato preso in custodia e consegnato agli esperti del canile.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter