Gesto stupido

Raid vandalico in via Trento a Cassina de’ Pecchi FOTO

E' avvenuto tra venerdì 3 e sabato 4 luglio 2020, abbattuti tutti i cartelli stradali.

Raid vandalico in via Trento a Cassina de’ Pecchi FOTO
Martesana, 05 Luglio 2020 ore 12:00

Raid vandalico a Cassina de’ Pecchi. E’ avvenuto nella notte tra venerdì 3 e sabato 4 luglio 2020.

Raid vandalico a Cassina de’ Pecchi

Si potrebbe definire, il nuovo effetto collaterale della movida del venerdí sera, dopo il Corona virus, quello che é successo questa notte, nella zona a sud del parse. Stessi danni, stessi imbecilli: Abbattuti tutti i cartelli stradali , da via Roma a via Bergamo, l’asse della movida Cassinese. Nella notte, l’orda barbarica ha abbattuto una ventina di segnali stradali, lasciando dietro di se bottiglie vuote di birra e superalcolici e sporcizia varia. “Un problema quello degli effetti collaterali del venerdì sera, che sembrava sparito dopo la quarantena della pandemia, ma che invece è ricomparso, dopo la riapertura dei locali e sembra aggravarsi di volta in volta” – ha dichiarato Giancarlo, un cittadino che abita nel Casale. “Uno scempio senza nessuna razionalità causato da stupidi senza cervello e senza valori diventato ora un problema sociale e di sicurezza”, ha ribadito Roberta, una marciatrice, habituè della pista che porta al Centro commerciale di Vignate.

3 foto Sfoglia la gallery

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia