Cronaca

Raid vandalico a Melzo è l'ennesimo caso. "Ora la pazienza è finita"

Ignoti hanno letteralmente strappato le panchine dalla loro sede e le hanno accatastate in mezzo al camminamento pedonale.

Raid vandalico a Melzo è l'ennesimo caso. "Ora la pazienza è finita"
Cronaca Melzese, 08 Dicembre 2019 ore 10:19

Ennesimo raid vandalico in un parchetto di Melzo nella notte. L'Amministrazione è stanca e annuncia interventi drastici contro gli autori.

Raid vandalico al parco di via Costa

Stavolta a finire nel mirino dell'iniozia di ignoti il parchetto di via Costa, dietro al centro commerciale Il Mulino nella zona delle residenze di via Aldo Moro. Nella notte alcuni vandali hanno colpito strappando le panchine dalla loro sede e facendone una montagna come a voler sottolineare la bravata compiuta. Un gesto assurdo e violento se si considera che per rimuovere le panche è necessario forza le mattonelle a cui sono fissate. La stessa sorte è accaduta anche a un cestino dell'immondizia, anch'esso divelto e abbandonato in mezzo alla vietta pedonale.

L'ennesimo gesto di sfida

La cosa che dà più fastidio, però, è l'atteggiamento di sfida di questo gruppo di nulla facenti. Gli oggetti vandalizzati, infatti, sono stati lasciati in bella vista quasi a ostentare il fatto compiuto e a testimoniare la mancanza di paura e l'insolenza dei vandali. Lo stesso atteggiamento che altri ragazzi avevano avuto lo scorso weekend quando l'oggetto dei loro passatempi da idioti erano state le decorazioni dei negozi in centro.  A destare preoccupazione, poi, la totale indifferenza da parte degli autori di fronte alla presenza di videocamere di sorveglianza che potrebbero riprenderli.

La pazienza è finita

La foto del gesto vandalico si è rapidamente diffusa attraverso i social network raggiungendo anche i rappresentanti dell'Amministrazione. Su tutti il sindaco Antonio Fusè, titolare anche della delega alla Polizia Locale.  "Questi atti sono un'offesa nei confronti di tutti i cittadini per bene - ha commentato - E' ora di finirla e per questo intensificheremo i controlli, anche serali. E' ora che ci compie questi gesti non solo venga presa, ma paghi anche caro per  quello che hanno fatto".

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE. 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter