Cronaca
Il caso

Quindicenne stuprata all'Aprica: arrestato un adolescente di Cernusco sul Naviglio

La ragazzina è finita in ospedale e lo accusa di violenza sessuale durante la vacanza.

Quindicenne stuprata all'Aprica: arrestato un adolescente di Cernusco sul Naviglio
Cronaca Martesana, 07 Agosto 2021 ore 09:14

Un sedicenne di Cernusco sul Naviglio è stato arrestato con l'accusa di essere responsabile di una violenza sessuale ai danni di una ragazzina di 15 anni. Il fatto riportato dai colleghi di Prima la Valtellina, secondo l'accusa, è avvenuto nella notte tra il 25 e il 26 luglio 2021 ad Aprica (Sondrio).

Violenza sessuale all'Aprica su una ragazzina, arrestato sedicenne

A denunciare l'accaduto era stata la giovane vittima che era stata ricoverata in ospedale sotto shock. Prima aveva telefonato ai genitori che a loro volta avevano allertato i soccorsi e i Carabinieri. Proprio i militari dell'Arma hanno svolto le indagini che sono culminate con l'arresto del sedicenne. Sulla vicenda sta indagando la Procura dei minori di Milano.

La violenza sessuale si sarebbe consumata in una zona centrale del paese, poco distante da corso Roma. I due ragazzini avevano trascorso la serate insieme ad alcuni amici. Poi lui avrebbe trascinato la 15enne in una zona appartata e lì sarebbe avvenuta la violenza sessuale.

Le indagini dei Carabinieri si sono svolte nel massimo riserbo perché le persone coinvolte sono tutte minorenni. I riscontri al racconto della giovane sarebbero arrivate anche da alcune testimonianze raccolte dagli investigatori e dai video delle telecamere di sorveglianza attive nella zona.

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 7 agosto 2021.