I 4mila della Electric Run, le benemerenze e il presidente canterino

Weekend intenso per la Festa di San Giovanni. Successo per la corsa colorata di ieri. Oggi, domenica, la consegna dei Sesto d'Oro

I 4mila della Electric Run, le benemerenze e il presidente canterino
Sesto, 24 Giugno 2018 ore 19:55

I 4mila della Electric Run, le benemerenze e il presidente del Consiglio canterino. Weekend intenso per la Festa di San Giovanni. Successo per la corsa colorata di ieri sera, sabato. Oggi, domenica, la consegna dei premi Sesto d'Oro. Con una sorpresa finale: il presidente del Consiglio Giovanni Fiorino ha cantato un brano di Al Bano, Sharazan. Con tanto di ola del pubblico. Alcuni giorni prima, a salire sul palco e a prendere il microfono era stato il sindaco Roberto Di Stefano.

In 4mila per la Electric Run

electric run sesto san giovanni
La musica sul palco di piazza Oldrini

Successo sul fronte della partecipazione e dell'organizzazione per la corsa colorata che si è disputata ieri, sabato, a Sesto San Giovanni, con traguardo in piazza Oldrini. Quattromila i "podisti", arrivati anche dalla Toscana e dall'Emilia Romagna.
"Electric Run è stato l'evento di punta della Festa di San Giovanni - ha commentato Maurizio Torresani, assessore al Marketing Territoriale - E ha rispettato le aspettative. Dal punto di vista organizzativo non c'è stato alcun problema, i partecipanti hanno apprezzato il percorso e il concerto finale. Il numero di presenze finale ha superato le nostre speranze, è il segnale che Sesto San Giovanni può ospitare eventi di rilievo e diventare luogo di ritrovo per tanti giovani e famiglie. Ieri vedere piazza Oldrini così piena è stata una grande soddisfazione".

Soddisfatto anche il sindaco Roberto Di Stefano. "E' stato bellissimo correre insieme a migliaia di persone nelle strade di Sesto San Giovanni e vedere anche la risposta della città - ha sottolineato il primo cittadino - Mi ha fatto veramente piacere anche vedere i sestesi ai lati delle strade e sui balconi, pronti a incitare i partecipanti. Piazza Oldrini pienissima per il concerto finale ha rappresentato la fine migliore per questo evento. Siamo felici di come sta andando la Festa di San Giovanni e del successo dell'Electric Run che ha reso Sesto capitale del divertimento per una serata. Ringrazio l'assessore Torresani, gli organizzatori, Gabriele Corsani e le Forze dell'ordine per l'ottima riuscita dell'evento".

Le benemerenze civiche "Sesto d'Oro"

sesto d'oro benemerenze civiche
I premiati assieme al sindaco, al presidente del Consiglio comunale Giovanni Fiorino e ai due vicepresidenti Loredana Pastorino e Marco Lanzoni

Cinque i premi conferiti nella prima edizione del "Sesto d'Oro", la cui cerimonia si è tenuta oggi, domenica, nella Sala consiliare del Municipio. Sono state 37 le proposte arrivate al vaglio della commissione esaminatrice, composta dal presidente del Consiglio Fiorino, dai vicepresidenti Loredana Pastorino e Marco Lanzoni e dal capo di Gabinetto Cristina Crupi.

I premiati sono stati:

-S.O.S SESTO SAN GIOVANNI -> Per l'impegno profuso nella Pubblica Assistenza da oltre quarant'anni; per i servizi attivati in favore della cittadinanza; per i numerosi progetti benefici avviati e sostenuti.

-GIUSEPPE GALLIZZI -> Per essere stato ambasciatore e paladino della Città di Sesto San Giovanni in ogni momento della sua brillante carriera ai vertici dell'informazione nazionale e internazionale.

-MARIA TERESA REALE -> Per aver dedicato la vita alla cura e all'assistenza dei più deboli creando, attraverso il Centro Sanitario di Abobo, un gemellaggio solidale tra la nostra Città e la popolazione etiope.

-GIULIA ARTURI -> Per l'alto profilo sportivo, professionale e sociale costruito con grande determinazione, impegno e dedizione.

-ASSOCIAZIONE IL SORRISO NEL CUORE -> Per l'umanità e la competenza posta, da oltre dieci anni, al servizio delle donne ammalate che vengono accompagnate, nel loro difficile percorso, da un immenso calore umano.

"Siamo felici di aver creato questo evento e questa giornata importante di orgoglio sestese, che regala il giusto spazio a chi ha dato tanto alla nostra città ed è un riferimento per il territorio - ha commentato il sindaco Di Stefano, che ha consegnato le benemerenze - Grazie al loro impegno, al loro lavoro, alla loro passione e alla loro dedizione i premiati sono nel cuore di tutti i sestesi. Ogni anno premieremo nuovi sestesi meritevoli visto che il format e l'evento del primo hanno avuto un ottimo riscontro".