aggressione

Quarantenne aggredito con un coltello dalla moglie

L'uomo è stato portato in codice giallo al San Gerardo.

Quarantenne aggredito con un coltello dalla moglie
Brugherio, 09 Marzo 2020 ore 09:23

E’ stato aggredito con un coltello  dalla moglie ed è finito in ospedale, in codice giallo. Emergono alcuni dettagli sull’aggressione avvenuta  nella notte tra domenica 8 e lunedì 9 marzo 2020 a Brugherio.

Accoltellato dalla moglie a Brugherio

L’aggressione è avvenuta a Brugherio, poco  dopo la mezzanotte. La vittima, 41 anni, è stata colpita con un coltello da cucina e ha riportato ferite al collo e al ginocchio sinistro.

L’uomo è stato soccorso dalla Croce Bianca di Brugherio ed è arrivato al San Gerardo di Monza in codice giallo. Non è in pericolo di vita.

Sul posto anche i Carabinieri, che hanno ricostruito l’accaduto: a colpire l’uomo, prima con delle suppellettili e poi con il manico di un coltello, è stata la moglie, originaria dell’Est Europa. Sono in corso le indagini volte ad individuare, tra i vari elementi, anche le motivazione alla base dell’aggressione.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia