Cronaca

Quando il "furbetto" con targa straniera è un italiano

Il 37enne è stato fermato dalla Polizia di Stato alla guida di un Bmw X1 immatricolato in Austria

Quando il "furbetto" con targa straniera è un italiano
Cronaca Sesto, 17 Febbraio 2019 ore 10:00

Quando il "furbetto" con targa straniera è un italiano. Il 37enne è stato fermato dalla Polizia di Stato alla guida di un Bmw X1 immatricolato in Austria.

"Furbetto" con targa straniera denunciato

A differenza dei "furbetti" per i quali erano state applicate le norme inserite nel Decreto Sicurezza voluto dal ministro dell'Interno Matteo Salvini (ne avevamo parlato qui e qui), per il 37enne italiano - un calabrese residente a Vibo Valentia - è scattata una denuncia penale per ricettazione. L'uomo è stato sottoposto a controllo dal Reparto volanti nella serata di giovedì, mentre percorreva viale Italia, a Sesto San Giovanni, al volante del Suv. A un controllo in banca dati, le due targhe austriache del Bmw sono risultate rubate. Mentre il veicolo  - dalla lettura del numero di telaio - non era mai stato registrato in Italia.

Bmw finisce sotto sequestro

Il Bmw X1 è finito sotto sequestro. Mentre il 37enne è rimasto a piedi. Il controllo in questione è avvenuto nell'ambito di un "pattuglione" eseguito dal Commissariato nella stessa serata di giovedì: sono stati controllati anche tre esercizi pubblici, sui quali nel recente passato si erano concentrate diverse segnalazioni di disturbo della quiete pubblica. Sono state identificate circa cinquanta persone.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter