Pusher cernuschese contromano sulla Padana, arrestato

Pusher cernuschese contromano sulla Padana, arrestato
28 Novembre 2016 ore 11:52

Poteva concludersi in tragedia la folle corsa del 23enne cernuschese che sabato sera ha imboccato a tutta velocità sulla Padana in contromano all’altezza di Vimodrone. Il ragazzo però è stato fermato e arrestato dai carabinieri.

Quando una pattuglia dell’Arma ha intercettato l’auto ha subito intimato l’alt, che non è stato rispettato. E’ subito partito un inseguimento e quando l’autista si è trovato i militari alle calcagne si è fermato e ha provato a scappare a piedi. I carabinieri sono riusciti a raggiungerlo e sono scattate le manette. A peggiorare la sua situazione ci ha pensato l’alcol test, visto che stava guidando con un tasso pari a 1,5.

Ma non è finita qui, perché durante la perquisizione i militari hanno scoperto che si trattava di un pusher, munito di un kit da professionista. Il ragazzo aveva a bordo 4 involucri contenenti complessivamente 25 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e l’occorrente per il confezionamento, oltre a degli appunti con la contabilità e la lista dei clienti.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia