Pubblica foto su Facebook: il marito la picchia

L'uomo (denunciato) l'ha afferrata per il collo: la moglie è riuscita a scappare e a chiamare la Polizia

Pubblica foto su Facebook: il marito la picchia
Cronaca Sesto, 16 Marzo 2018 ore 16:09

Pubblica foto su Facebook: il marito la picchia. L'uomo (denunciato) l'ha afferrata per il collo: la moglie è riuscita a scappare e a rifugiarsi in un vicino bar, dal quale ha chiamato la Polizia di Stato.

La moglie posta una foto: il marito la picchia

L'episodio è avvenuto mercoledì, attorno alle 16, in un appartamento di via Fiorani, a Sesto San Giovanni. L'uomo, un 40enne originario dello Sri Lanka, è tornato a casa ubriaco. E si è accorto che la moglie, sua coetanea e connazionale, aveva poco prima pubblicato su Facebook una fotografia giudicata dal marito "non accettabile". E' bastato questo a scatenare l'ira del 40enne, che ha preso per il collo la consorte.

La fuga da casa e la chiamata alla Polizia di Stato

La moglie è comunque riuscita a divincolarsi, scappando fuori di casa e rifugiandosi in un bar della stessa via Fiorani. Da qui ha chiamato i soccorsi. Gli agenti del Reparto volanti, giunti sul posto, hanno denunciato l'uomo per maltrattamenti in famiglia, allontanandolo da casa. Purtroppo il 40enne non è nuovo a violenze ai danni della moglie.

Già vittima di violenze, la donna l'aveva fatto tornare a casa

Nel 2017, il marito violento era già stato allontanato da casa, su disposizione del Tribunale di Monza e a seguito di diverse querele sporte dalla moglie in Commissariato. Ma quest'ultima, alla fine, aveva riaccolto nell'appartamento il marito, ottenenndo proprio su sua iniziativa l'annullamento del provvedimento del giudice. Forse perché convinta che fosse cambiato. Ma la realtà si è dimostrata ben diversa.