Cronaca

Prosciutti solidali al BeerRosaFest

Prosciutti solidali al BeerRosaFest
Cronaca Trezzese, 03 Luglio 2017 ore 09:36

Musica, prodotti a chilometro zero, ma anche un aiuto alle popolazioni colpite dal Centro Italia.

Il ritorno, dopo un anno sabbatico, del TrezzanoBeerFest è stato davvero in grande stile. Il clima, rinfrescato decisamente dai forti temporali che si sono abbattuti nel fine settimana, non ha spaventato i trezzanesi che da giovedì a domenica hanno visitato l'area feste dentro al parcheggio Tre Rose per mangiare prodotti a chilometro zero, bere birra artigianale e ascoltare un po' di musica.

Merito della Pro Loco che qust'anno ha saputo organizzare una folta pattuglia di volontari che spaziavano dai 15 ai 70 anni.

"La novità di quest'anno è stata l'utilizzo di sole birre artigianali - hanno spiegato gli organizzatori - Ma non solo, visto che per i salumi ci siamo riforniti dalle aziende agricoli site nei paesi colpiti dal terremoto del Centro Italia".

Le foto e l'articolo completo sul numero del giornale in edicola e on line nello sfoglaibile per smartphone, tablet e pc da sabato 9 luglio.


Seguici sui nostri canali