Il torneo di calcio integrato Superleague presentato con Qsvs FOTO

Il torneo di calcio integrato Superleague, organizzato da Enjoy, è stato presentato con dei personaggi del programma di TeleLombardia, conosciuto da ragazzi e adulti.

Il torneo di calcio integrato Superleague presentato con Qsvs FOTO
Martesana, 14 Marzo 2018 ore 09:23

Il torneo di calcio integrato Superleague, organizzato da Enjoy, è stato presentato con dei personaggi del programma di TeleLombardia, conosciuto da ragazzi e adulti.

E' tutto pronto per la Superleague

E' tutto pronto per la Superleague, il torneo di calcio integrato organizzato da Enjoy che partirà a inizio aprile. Sui rettangoli verdi del centro sportivo di via Buonarroti si sfideranno otto squadre. Ogni formazione sarà composta da una realtà privata e dai ragazzi disabili di una cooperativa sociale, che saranno tre dei cinque calciatori in campo.

Divertimento e inclusione sociale

Il torneo è ormai un appuntamento fisso della primavera cernuschese. Non solo gli organizzatori, ma anche i ragazzi non vedono l'ora di iniziare le partite. Si tratta infatti di un esperimento pienamente riuscito di divertimento e inclusione sociale, in grado di coinvolgere un centinaio di ragazzi disabili. E come al solito non mancheranno emozioni e grinta. Perché partecipare è fondamentale, ma nessuno è disposto ad arrendersi. D'altronde sono degli ossi duri questi ragazzi, sia in campo sia nella vita.

Che sorpresa alla presentazione

E che sorpresa durante la presentazione dell'iniziativa, avvenuta martedì pomeriggio nella sala conferenze di Enjoy. Hanno partecipato infatti anche gli inviati e i personaggi di Qui Studio a Voi Stadio, noto programma di TeleLombardia, conosciuto sia dai ragazzi sia dagli adulti. Il telecronista del Napoli Mimmo Pesce ha caricato i giocatori, mentre Vito Elia, commentatore e cantante, ha promesso di incidere l'inno ufficiale della Superleague. Il giornalista Alfio Musmarra con la troupe ha invece intervistato gli organizzatori.

Da Cernusco a TeleLombardia

Le squadre sono rimaste galvanizzate e non vedono l'ora di cantare la canzone con i volti noti del programma, che potrebbero presto tornare a Cernusco in occasione delle partite. Si parte con i due gironi, poi da maggio la competizione diventerà ancora più serrata con la fase finale. Un format ormai consolidato grazie alla sinergia tra Luigi De Micco, l'ideatore della Superleague (che in tutta la Lombardia coinvolge mille atleti), e lo staff di Enjoy.

Un torneo sempre più grande

"Ormai è quattro anni che organizziamo la Superleague e ogni edizione porta delle emozioni davvero speciali. - ha sottolineato Matteo Gerli - Rivedere le immagini mi mette sempre i brividi, puntiamo l'integrazione vera e ogni anno cerchiamo di migliorarci. Quest'anno abbiamo introdotto due mascotte: En e Joy. I ragazzi partecipano e vogliono vincere. Quest'anno potevamo avere ancora più squadre, grazie anche alle aziende del territorio che puntano su questo progetto".

6 foto Sfoglia la gallery