Profughi a Melzo, il commissario ci riprova

Profughi a Melzo, il commissario ci riprova
05 Maggio 2017 ore 17:42

Solo un cittadino in due mesi si è fatto avanti per offrire una sistemazione ai rifugiati e richiedenti asilo del bando Sprar, ma il commissario prefettizio non si vuole arrendere. 

E così ha disposto una seconda proroga per il bando Sprar, che sarà “allungato” di un altro mese (il terzo). “Non bisogna scoraggiarsi, ma insistere per affrontare questa emergenza”, recita una nota di piazza Vittorio Emanuele.

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in VERSIONE SFOGLIABILE WEB PER PC, SMARTPHONE E TABLET da sabato 6 maggio.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia