Seduta all'aperto

Primo Consiglio a Cologno del Rocchi bis, eletto presidente “a tempo determinato” FOTO

Nominato l'avvocato Antonio Cirillo (Cologno nel Cuore), in attesa di trovare la quadra politica con Fratelli d'Italia

Primo Consiglio a Cologno del Rocchi bis, eletto presidente “a tempo determinato” FOTO
Martesana, 10 Ottobre 2020 ore 13:20

Primo Consiglio comunale a Cologno Monzese del Rocchi bis, eletto presidente “a tempo determinato”. Nominato l’avvocato Antonio Cirillo (Cologno nel Cuore), in attesa di trovare la quadra politica con Fratelli d’Italia (che ancora non c’è).

Primo Consiglio comunale del Rocchi bis

La convalida dei consiglieri eletti, il giuramento del neo sindaco (riconfermato) di centrodestra Angelo Rocchi, la presentazione della sua Giunta e l’elezione (con sorpresa) del presidente del Consiglio e dei due vicepresidenti: la seduta di questa mattina, sabato 10 ottobre, si è tenuta straordinariamente nella piazzetta antistante Villa Casati, sede del Comune. Alla quarta votazione (dove hanno dominato le schede bianche), a essere eletto (a scrutinio segreto) è stato il consigliere di maggioranza Cirillo. Sarà pronto a dimettersi dalla carica, come lui stesso ha detto, una volta che in maggioranza verrà ricucita la frattura con FdI: il partito di Giorgia Meloni è fuori dalla Giunta, dopo la decisione dell’ex vicesindaco Gianfranca Tesauro di rinunciare alla carica da assessore (l’unico riservato al suo movimento). E’ rimasta seduta tra i consiglieri, assieme agli altri due colleghi di partito. In maggioranza sì, ma – dalle parole sentite durante la seduta – liberi da ordini di scuderia. “Con la carica che mi è stata concessa, la mia responsabilità nei confronti degli elettori e di tutta la città si è moltiplicata – ha dichiarato il neo presidente del parlamentino – Rappresenterò le istanze di tutti i partiti, sicuro che la maggioranza arriverà a una sintesi interna. La nostra condotta dovrà essere limpidissima e illibata: non accetterò e tollererò volgarità”. E’ stato eletto con tredici voti: la maggioranza di centrodestra è composta da 15 componenti, più il sindaco. E’ quindi chiaro che Fratelli d’Italia non abbia votato il candidato proposto dalla coalizione. O almeno, da una parte di essa.

Il discorso del sindaco Angelo Rocchi

“Provo una emozione che è ancora più grande di quella di cinque anni fa – ha sottolineato il primo cittadino arrivato al suo secondo mandato – Il grande consenso elettorale ottenuto ci conferisce una altrettanto grande responsabilità nei confronti degli elettori, che hanno riconosciuto le nostre capacità, hanno condiviso il nostro disegno di città ed evidenziato la nostra trasparenza e onestà. Facciamo in modo che Cologno diventi un modello da seguire. Sarò il sindaco di tutti, anche di quei cittadini che non hanno condiviso le nostre idee programmatiche. Le mie porte in Comune rimarranno sempre aperte a tutti”.

I due vicepresidenti del Consiglio

A essere eletti come vicepresidenti dell’Assise sono stati Barbara Garipoli, Noi con Rocchi (lista di maggioranza, 13 voti dei consiglieri), e Vincenzo Barbarisi, consigliere d’opposizione e candidato sindaco della coalizione Europa Verde-M5s e civici.

6 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia