Cronaca
In Brianza

Primi casi di Coronavirus a Monza

Accertato quello di un uomo giunto al San Gerardo da Crema. C'è anche un lissonese sotto osservazione

Primi casi di Coronavirus a Monza
Cronaca 23 Febbraio 2020 ore 12:49

Primi casi di Coronavirus a Monza. Si tratta di un uomo trasportato all’ospedale San Gerardo da Crema. C’è poi anche un lissonese sotto osservazione da questa mattina, domenica 23 febbraio 2020.

Primi casi a Monza

E’ risultato positivo al tampone un uomo che giovedì era stato trasportato al San Gerardo di Monza da Crema per gravi problemi di salute da un’equipe sanitaria partita dal capoluogo brianzolo. Ricoverato in Terapia intensiva, è risultato poi positivo anche al Coronavirus. L’equipe è sotto osservazione per capire se ci sono stati o meno contagi.

Lissonese sotto osservazione

Un lissonese questa mattina, domenica 22 febbraio, ha contattato il 112 per sintomi influenzali. A preoccuparlo il fatto di aver corso una gara a Portofino insieme al primo paziente di Codogno risultato poi positivo al virus. Trasportato intorno alle 10 al San Gerardo, è ora sotto osservazione.

Seguici sui nostri canali