Cosa ci aspetta

Previsioni 3BMeteo: a Capodanno una nuova perturbazione, ma niente neve (si spera)

Le previsioni parlano di potenziali nevicate in pianura a cavallo di San Silvestro. Ma le precipitazioni dovrebbero essere di minore intensità rispetto a lunedì.

Previsioni 3BMeteo: a Capodanno una nuova perturbazione, ma niente neve (si spera)
Cronaca 30 Dicembre 2020 ore 11:01

Era ormai annunciata da giorni, la “perturbazione di Capodanno”, e puntuale dovrebbe arrivare a partire da San Silvestro. Ma il rischio neve sembrerebbe essere revitato.

La perturbazione di Capodanno

Queste almeno le previsioni di oggi, mercoledì 30 dicembre 2020, degli esperti di 3BMeteo.com che hanno confermato l’imminente arrivo di una nuova perturbazione che porterà pioggia, vento e anche neve. Ma non è sicuro che arrivi anche in pianura come ha spiegato  il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara

Proseguirà anche nei prossimi giorni la fase instabile, perturbata e fredda che sta interessando diverse aree dell’Italia, con l’ennesima perturbazione pronta ad arrivare proprio con il nuovo anno. Già la sera di San Silvestro si vedranno i primi effetti con nuove piogge e rovesci verso Liguria e Toscana e nevicate fin sotto i 1000m. Nel corso di Capodanno le precipitazioni si estenderanno soprattutto al Nord e sul versante tirrenico. Proprio tra Piemonte e Lombardia occidentale la neve potrà cadere nuovamente fino in pianura; neve inizialmente in collina sul Nordest, ma in rialzo a 400-800m; neve anche sull’Appennino centro-settentrionale oltre i 500-1000m.

Un 2 gennaio di maltempo

Anche il weekend sarà all’insegna del brutto tempo con il 2021 che prenderà avvio sotto l’acqua e la neve. Anche in questo caso, però, se le catene alpine saranno abbondantemente imbiancate e le colline potrebbero essere interessate dal fenomeno, la pianura lombarda dovrebbe essere risparmiata con nevicate potenziali nella parte piemontese.

TORNA ALLA HOME. 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità