Cronaca
in manette

Preso il rapinatore del supermercato di Cologno Monzese

L'uomo, un 42enne italiano, è ritenuto responsabile anche di un colpo a Paderno Dugnano.

Preso il rapinatore del supermercato di Cologno Monzese
Cronaca Martesana, 12 Marzo 2022 ore 12:18

I Carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni hanno acciuffato il rapinatore del supermercato di corso Roma a Cologno Monzese. Un colpo che era stato messo a segno il 18 ottobre 2021.

Il rapinatori di Cologno arrestato a Bergamo

L'arresto è avvenuto giovedì pomeriggio 10 marzo 2022 a Bergamo. A entrare in azione sono stati i Carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni, supportati dai colleghi della locale Compagnia che da mesi erano sulle loro tracce. Hanno dato esecuzione ad una Ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere, emessa dall'Ufficio del Gip presso il Tribunale Ordinario di Monza in accoglimento della richiesta della locale Procura.

L'arrestato è  un italiano 42 enne, ritenuto l'autore di almeno 2 rapine, perpetrate ai danni di attività commerciali, il 14 ed il 18 ottobre 2021, rispettivamente in Paderno Dugnano e Cologno Monzese. L'uomo, espletate le formalità di rito, è stato accompagnato presso la casa circondariale di Bergamo, ove permarrà a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

La rapina di Cologno

Nel caso di Cologno il malvivente aveva varcato la soglia del super col volto scoperto attorno alle 15.30. Si era trattenuto nell’esercizio commerciale  per  quasi mezz’ora, fino a quando aveva afferrato una singola bottiglia d’acqua. Con questa si era avvicinato alle casse,
estraendo poi la lama e puntandola al dipendente dell’In’s di corso Roma. Quest’ultimo aveva mantenuto il sangue freddo: non aveva potuto far altro che aprire il registratore e permettere al bandito di affondare la mano nei contanti.

Il bottino ammontava ad alcune centinaia di euro. Dopo essere uscito di corsa dal discount il bandito era stato visto salire su un’auto che aveva lasciato posteggiata nel parcheggio del negozio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter