Prende a schiaffi un coetaneo: 14enne fermato con coltello e martello

Il ragazzino, di Inzago, è stato fermato a Senago. Ha anche cercato di fuggire, ma è stato fermato dalla Polizia Locale.

Prende a schiaffi un coetaneo: 14enne fermato con coltello e martello
Cassanese, 20 Agosto 2020 ore 11:53

Prende a schiaffi un coetaneo: fermato 14enne in possesso di coltello e martello. Protagonista un adolescente di Inzago in trasferta a Senago.

Quattordicenne fermato con coltello e martello

Gli agenti della Polizia Locale hanno notato in via Di Vittorio, in zona Scolmatore, un nutrito gruppo di ragazzi. Da qui il pretesto per fermarsi e  accertare i motivi dell’assembramento. Raccolte le prime informazioni, i vigili hanno scoperto che un 14enne di Inzago aveva appena schiaffeggiato un coetaneo per futili motivi. La pattuglia ha quindi provveduto a chiedere le generalità del protagonista della vicenda.

Il tentativo di fuga

Vita dura per gli agenti: il giovane, infatti, non solo si è rifiutato di fornire i propri documenti ma ha anche tentato la fuga. E così è stato prelevato e accompagnato al comando di via San Bernardo, teatro di un’altra scoperta: il ragazzo portava con sé anche un coltello e un martello da muratore. Non bastasse ha fornito il nominativo di una persona estranea ai fatti.
Gli agenti l’hanno allora minacciato di accompagnarlo in una comunità per minori. Un escamotage che è servito a farsi rilasciare finalmente le generalità. Al termine della lunga trattativa, dunque, sul posto sono giunti i parenti del giovane, autore di una collezione di reati tra cui porto abusivo di armi, rifiuto di fornire le proprie generalità e falso.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia