Cronaca
salgono i tributi

Pozzuolo, approvato l'aumento dell'addizionale comunale Irpef

L'Amministrazione aveva scongiurato per anni il balzello grazie agli oneri di urbanizzazione, ma la discussione del Pgt alle porte ha cambiato le carte in tavola

Pozzuolo, approvato l'aumento dell'addizionale comunale Irpef
Cronaca Cassanese, 10 Maggio 2020 ore 11:46

Pozzuolo, approvato l'aumento dell'Irpef. L'imposta comunale passa dallo 0,4% allo 0,65%.

Aumenta l'Irpef a Pozzuolo

"E' una scelta difficile e fastidiosa". Ha commentato così l'assessore al Bilancio Angelo Caterina la decisione approvata lunedì sera dal Consiglio comunale di aumentare l'Irpef. Il passaggio dallo 0,4% allo 0,65% lascia Pozzuolo ancora lontana dal massimo consentito, lo 0,8%, ma allinea il paese con molti altri Comuni limitrofi dopo che per anni aveva rappresentato un esempio virtuoso nell'Adda Martesana. "Non potevamo fare altrimenti - ha aggiunto Caterina - Chi segue i Consigli comunali sa come abbiamo rinviato l'aumento anno dopo anno. Questa volta non era più possibile".

Gli oneri non bastano più

Negli ultimi tre anni il Comune aveva evitato l'aumento utilizzando gli oneri di urbanizzazione. A dicembre scadrà però il Pgt, che non viene modificato dal 2009, e l'Amministrazione ha già messo in chiaro la direzione che vuole seguire. "La nostra è una scelta dolorosa, ma importante a livello politico - ha aggiunto Caterina - Per preservare il nostro territorio e non costruire era necessario slegare il bilancio dagli oneri di urbanizzazione. Farlo significa aumentare l'Irpef, ma avere le mani libere quando sarà il momento di disegnare con il Pgt il paese che verrà".

Aliquota unica

Gli oneri verranno usati per interventi di manutenzione sul territorio. "Ne avevamo a sufficienza per rimandare l'aumento di un anno - ha evidenziato l'assessore - Farlo significava però esporsi al rischio default. Se lo Stato, come accaduto in passato, non avesse permesso modifiche, ci saremmo trovati scoperti". L'aliquota sarà per tutti allo 0,65, ma i redditi sotto i diecimila euro non saranno tassati.

Nella Gazzetta dell'Adda

Tutti i dettagli e le altre notizie della settimana nella Gazzetta dell'Adda disponibile in edicola e nell'edizione sfogliabile online a partire da sabato 9 maggio 2020.

Torna alla home per le altre notizie di oggi

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter