Cronaca
La riconoscenza della Giunta

Pozzo, test sierologici per i volontari comunali

L'iniziativa è pensata per chi in questi mesi ha pensato a distribuire beni di prima necessità ad anziani e persone in difficoltà esponendosi al rischio di contagio

Pozzo, test sierologici per i volontari comunali
Cronaca Cassanese, 07 Giugno 2020 ore 11:32

Pozzo, test sierologici per i volontari che hanno aiutato a gestire l'emergenza Covid. Lo ha comunicato il sindaco Roberto Botter.

Pozzo, test sierologici per i volontari

L'Amministrazione comunale di Pozzo d'Adda ha deciso di farsi carico dei test sierologici per i volontari che durante il lockdown hanno aiutato la popolazione. Si tratta di dodici persone che negli ultimi mesi hanno provveduto a consegnare mascherine, pasti, medicine e beni di prima necessità ad anziani e malati che non potevano uscire di casa e che per questo motivo sono state tra le più esposte al rischio di contagi. Così Villa Brizzolara ha pensato di mettere a bilancio cinquecento euro per garantire loro la possibilità di effettuare gratuitamente dei test sierologici in un centro accreditato sul territorio. Questo permetterà ai volontari di sapere se in questi mesi sono stati contagiati dal virus e se eventualmente hanno sviluppato gli anticorpi. "A loro va tutta la nostra gratitudine - ha sottolineato il primo cittadino - Noi abbiamo stanziato una cifra utile per tutti e dodici i volontari, ma starà poi a loro scegliere se effettuarlo".

Torna alla home per le altre notizie.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter