Pozzo paese di giovani attori. Bambino scelto per lo spot di Poste Italiane

Nei giorni scorsi Samuel Moschetti ha girato in due set milanesi diretto dal regista Federico Brugia

Pozzo paese di giovani attori. Bambino scelto per lo spot di Poste Italiane
Trezzese, 23 Giugno 2018 ore 10:11

Pozzo paese di giovani attori. Samuel Moschetti, 7 anni, ha girato in due set milanesi diretto dal regista Federico Brugia.

Pozzo paese di giovani attori

Un paese di giovanissimi attori. Dopo i fratelli Martina e Thomas Mastrolonardo di sette e dieci anni impegnati in sfilate e con la bimba che ha appena finito di girare una fiction che andrà in onda sulla Rai, ora è la volta di un altro piccolo pozzese che presto vedremo sugli schermi televisivi. Si tratta di Samuel Moschetti, 7 anni, che pochi giorni fa ha girato uno spot per Poste Italiane che andrà in onda a luglio. Il piccolo Samuel è stato protagonista di due giorni di riprese che lo hanno impegnato a Milano, con il regista Federico Brugia.

Due giorni di riprese

Per due giorni, il bimbo è stato impegnato su due diversi set milanesi. Il primo al City Life dove ha fatto un’arrampicata e il secondo sul cavalcavia Bussa in zona Garibaldi. "E’ stato molto interessante seguire le riprese perché si vede tutto il lavoro che c’è dietro alla macchina da presa - ha spiegato mamma Pamela - Per lo spot è stato ricostruito un cantiere in cui mio figlio, sul seggiolino della bici condotta dal suo “papà” attore, fa uno slalom. I tempi delle riprese sono molto lunghi e le scene devono essere ripetute più volte, poi ci sono il trucco e tante altre cose, ma mi ha detto che si è divertito e anche il regista si è complimentato con lui perché non si è mai lamentato e ha fatto tutto quello che gli è stato chiesto. Dal momento che gli è piaciuto andremo avanti. Poi se verrà il momento in cui mi dirà che si annoia ci fermeremo lì".
Il servizio completo sulla Gazzetta dell'Adda in edicola e in VERSIONE SFOGLIABILE WEB per pc, smartphone e tablet da sabato 23 giugno.
TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE