Cronaca

La Polizia sequestra due auto con intestazioni fittizie

Le vetture, risultate di proprietà di due egiziani irreperibili, venivano usate per truffe e violazioni al Codice della Strada

La Polizia sequestra due auto con intestazioni fittizie
Cronaca Sesto, 20 Marzo 2018 ore 18:45

La Polizia di Stato toglie dalla strada due vere e proprie "mine vaganti". Nel fine settimana gli agenti del Commissariato di Sesto San Giovanni hanno infatti posto sotto sequestro due automobili intestate a prestanomi fittizzi. Veicoli utilizzati per compiere truffe e violazioni al Codice della Strada.

I sequestri sono scattati durante controlli effettuati nel fine settimana

Le due vetture, senza assicurazione e revisione, sono state fermate durante dei normali controlli sul territorio. Si tratta di una Focus, condotta da una romena classe 1989, e una Fiesta Cabrio su cui viaggiava un italiano 43enne. Il sequestro dei veicoli è scattato in base all'articolo 94bis del Codice della Strada che vieta l'intestazione fittizia dei veicoli. In pratica i documenti delle auto in questione erano stati emessi a nome di due persone egiziane irreperibili e che risultavano in possesso di altre numerose vetture. Non potendo risalire al proprietario, queste auto vengono spesso utilizzate per compiere truffe, come quella dello specchietto, compiere agevolmente violazioni (come passare con il rosso e sostare in zone di divieto) fino anche a consumare reati.