Donatori cercansi

Plasma iperimmune avviata la raccolta in Martesana. Donatori fatevi avanti

Per candidarsi al prelievo di plasma basta rivolgersi alle sezioni locali dell'Avis e presentare richiesta.

Plasma iperimmune avviata la raccolta in Martesana. Donatori fatevi avanti
Cronaca 08 Luglio 2020 ore 10:25

Anche in Martesana si parte con la raccolta del plasma iperimmune. I primi a sottoporsi alla donazione sono stati i dipendenti dell’Asst Melegnano Martesana.

Plasma iperimmune: di cosa si tratta

Regione Lombardia ha dato mandato alle aziende sanitarie di procedere con la raccolta di plasma delle persone che sono state infettate dal Covid-19. Si tratta  di una componente del sangue che, secondo molti studi, potrebbe essere utilizzata per curare pazienti contagiati dal virus. Estratto da donatori che hanno già avuto la malattia contiene le immunoglobuline neutralizzanti che, una volta isolate e purificate, possono essere infuse nel corpo umano di chi ha contratto il Coronavirus.

Al via la raccolta

Venerdì  10 luglio 2020 anche l’Asst Melegnano Martesana ha dato il via alla raccolta, prima tra le strutture pubbliche della Città Metropolitana. A sottoporsi per primi alla donazione sono stati i dipendenti che si sono offerti volontari e alcuni dei pazienti che sono stati in cura nelle diverse strutture. Si è partiti da 25 soggetti e il personale di Melzo e Vizzolo ha già fatto la sua parte, mentre in settimana toccherà all’Uboldo di Cernusco.

Come fare per donare

La raccolta di plasma iperimmune è estesa a tutti coloro che hanno contratto il virus e che se la sentono di contribuire alla ricerca donando il proprio plasma. Per farsi avanti basta contattare le sezioni dell’Avis dei propri paesi, che poi procederanno con l’avvio delle pratiche. Il plasma ha il vantaggio di rigenerarsi più velocemente e quindi di garantire un maggior numero di donazioni possibili e un minor tempo di attesa tra un prelievo e l’altro.

TORNA ALLA HOME. 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità