Gemellaggio tra PizzAut e Tortellante per tre serate alla Villa Reale di Monza

"Inclusione reale" con i ragazzi autistici dei progetti nati da Nico Acampora e dallo chef Bottura.

Gemellaggio tra PizzAut e Tortellante per tre serate alla Villa Reale di Monza
29 Maggio 2019 ore 16:30

Gemellaggio tra PizzAut e Tortellante per tre serate alla Villa Reale di Monza. “Inclusione reale” con i ragazzi autistici dei progetti nati da Nico Acampora e dallo chef Bottura.

Gemellaggio tra PizzAut e Tortellante in Villa Reale

“Inclusione reale” è il titolo scelto per le tre serate organizzate da PizzAut, associazione fondata da Nico Acampora con l’obiettivo di far nascere una pizzeria gestita da ragazzi autistici, e Il Tortellante, progetto nato per permettere ai ragazzi autistici di creare pasta fresca e realizzare tortellini e sostenuto dallo chef stellato Massimo Bottura. L’appuntamento è per venerdì 31 maggio 2019 e per i due giorni successivi all’interno della Villa reale di Monza.

“Inclusione reale” per tre serate

Alla base del menù i due piatti della casa,  pizza e tortellini, ovviamente prodotti e serviti dai ragazzi autistici. Il ricavato delle serate (la prima sarà di gala e parteciperanno politici e imprenditori) andrà a sostenere l’apertura della prima pizzeria in Italia gestita da ragazzi autistici, che avrà sede a Cassina de’ Pecchi: i lavori sono già iniziati e sarà consegnata alla fine dell’anno.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia