Il caso

Pitbull libero aggrediva altri cani: tolto ai padroni, sarà rieducato

E' successo a Gorgonzola: l'animale è stato affidato a un'associazione che si prenderà cura di lui.

Pitbull libero aggrediva altri cani: tolto ai padroni, sarà rieducato
Cronaca Martesana, 21 Agosto 2021 ore 16:47

Pitbull libero aggrediva altri cani: tolto ai padroni, sarà rieducato. E' successo a Gorgonzola: l'animale è stato affidato a un'associazione che si prenderà cura di lui.

Pitbull aggressivo tolto ai padroni per la rieducazione

Per i residenti di Cascina Antonietta e per i loro "amici a quattro zampe" era diventato una sorta di "incubo". Il pitbull col pelo bianco e nero che spesso girava da solo, senza guinzaglio e senza collarino di riconoscimento, è stato tolto alla custodia dei padroni e affidato a un sodalizio che provvederà a rieducarlo. Un lieto fine reso possibile da un lavoro di squadra che ha visto parti in causa la Polizia Locale, i Carabinieri, Ats e l'Ufficio Diritti animali del Comune di Gorgonzola. L’animale, che nelle scorse settimane andando in giro senza custodia si era reso protagonista di aggressioni ad altri cani, sarà ora seguito, curato e rieducato in una struttura dedicata.

Tutto è partito da segnalazioni e denunce

Proprio le segnalazioni e le denunce degli episodi di omessa custodia, malgoverno dell’animale e aggressione presentate dai cittadini tra fine luglio e i primi giorni di agosto hanno permesso al Comando di Polizia locale di aprire un’istruttoria di indagine, in collaborazione con militari, Agenzia di tutela della salute e Municipio. Le parti in causa sono arrivate al proprietario: è stato informato della gravità delle circostanze e del pericolo all’incolumità pubblica. E lui ha deciso di cedere la proprietà dell’animale. Giovedì 19 agosto 2021 il pitbull è stato così prelevato agli illegittimi detentori residenti a Gorgonzola e ceduto a un’associazione zoofila, che si prenderà di lui. A vantaggio di tutti, pitbull compreso.