Punta la pistola in faccia alla farmacista e la rapina

Masate. Rapinatore solitario ha minacciato i farmacisti e si è fatto consegnare l'incasso.

Punta la pistola in faccia alla farmacista e la rapina
Trezzese, 05 Aprile 2019 ore 19:07

Pistola in pugno ha rapinato la farmacia Castellani di via Milano a Masate. Il colpo è stato messo a segno venerdì 5 aprile 2019.

Pistola in pugno si è fatto consegnare l’incasso

E’ entrato in farmacia, ha estratto una pistola e ha minacciato gli addetti. E’ stato un colpo duro e determinato quello messo a segno oggi, venerdì 5 aprile 2019, da un rapinatore solitario che ha preso di mira la farmacia Castellani. Erano circa le 11.30 quando l’uomo è entrato nel negozio di via Milano e ha estratto una grosso revolver a tamburo. Senza dire una parola ha minacciato i farmacisti e si è fatto consegnare l’incasso della mattinata. “Ho detto “Oh” per allertare i miei colleghi – ha raccontato una farmacista che, al momento del colpo si trovava al banco – E a quel punto mi ha puntato la pistola alla testa e poi l’ha portata alle labbra facendomi cenno di stare zitta. Quindi si è fatto consegnare l’incasso e se ne è andato”.  Al momento della rapina in farmacia c’erano due addetti al banco e un cliente. L’uomo non ha toccato nulla, e non ha arraffato medicinali ma si è concentrato solo sul danaro.

Il servizio completo sulla Gazzetta dell’Adda in edicola da sabato 6 aprile

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia