Cronaca

Picchia la moglie con in braccio la bimba di due mesi

La donna e la piccola sono state portate in ospedale. Le violenze andavano avanti da due anni.

Picchia la moglie con in braccio la bimba di due mesi
Cronaca Melzese, 01 Aprile 2019 ore 17:08

Picchia la moglie con in braccio la bimba di due mesi. Arrestato. E' successo ieri sera, domenica 31 marzo, a Melzo. In carcere un uomo di 35 anni.

Picchia la moglie con in braccio la figlia

I carabinieri della Stazione di Melzo hanno arrestato in flagranza un 35enne marocchino, con precedenti penali, per il reato di  maltrattamenti in famiglia e lesioni
personali nei confronti della moglie 21enne, connazionale. I militari, dopo essere stati avvertiti da una vicina di casa, allarmata dalle grida della donna, sono giunti dopo pochi minuti presso  l’abitazione coniugale. La donna era in strada e,  gravemente scossa, ha riferito di essere stata percossa dal marito che aveva lasciato l’abitazione prima dell’arrivo dei militari, allontanandosi a bordo della propria autovettura.  La ragazza ha denunciato di essere stata colpita con calci e pugni al volto e al torace dal marito a seguito di un banale litigio e che nell’episodio era rimasta lievemente coinvolta la neonata di 2 mesi, tenuta in braccio dalla madre. La 21enne è stata quindi trasportata al Pronto soccorso del Santa Maria delle Stella, dove è stata visitata e dimessa con 7 giorni di prognosi. La piccola, per fortuna, ha riportato soltanto un trauma al piede, guaribile in due giorni.

La denuncia e l'arresto

La donna è stata poi accompagnata in caserma, dove ha raccontato che il marito da circa 2 anni avrebbe assunto comportamenti violenti nei suoi confronti, mai denuncianti prima. Dopo aver ricostruito la vicenda, i carabinieri hanno effettuato un servizio di osservazione presso l’abitazione della giovane coppia, bloccandolo il 35enne mentre faceva rientro in casa. Al termine, lo straniero è stato portato a San Vittore a disposizione dell'Autorità giudiziaria.

Si tratta dell'ennesimo episodio di violenza domestica nel nostro territorio.

LEGGI ANCHE: Botte alla ex: la insegue in auto e viene arrestato

Picchia la moglie e la figlia di due anni. In carcere

Botte alla moglie per i soldi da giocare alle slot

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Seguici sui nostri canali