Piazza intitolata al monsignore, il Comune si scorda la pratica

L'Amministrazione avrebbe dovuto richiedere una deroga alla Prefettura per dedicare la piazza della chiesa a monsignor Bruno Magnani, scomparso nel 2016.

Piazza intitolata al monsignore, il Comune si scorda la pratica
Martesana, 16 Febbraio 2019 ore 14:34

La piazza intitolata al monsignore non s'ha da fare. A Cassina de' Pecchi infatti, la pratica per inoltrare l'stanza in Prefettura è stata dimenticata per la seconda volta in un cassetto degli uffici comunali.

Piazza intitolata al monsignore

Il prelato in questione è ovviamente don Bruno Magnani, scomparso nel 2016 a 90 anni, 46 dei quali trascorsi in paese. Che fine ha fatto l'idea di dedicargli al piazza della chiesa? "Il funzionario si è dimenticato di seguire la pratica", ha risposto il sindaco.

Nella Gazzetta della Martesana

Tutti i dettagli nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 16 febbraio 2019.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter