Pessano, aggredisce i carabinieri con una mezzaluna da cucina

Pessano, aggredisce i carabinieri con una mezzaluna da cucina
28 Maggio 2017 ore 16:03

La lite tra lei, 35enne marocchina, e il compagno, originario della Tunisia, stava decisamente degenerando, e così qualcuno ha chiamato i carabinieri. Ma la donna, completamente fuori di sé, anziché placarsi alla vista dei militari è diventata una furia.

E’ successo sabato pomeriggio, attorno alle 17.30, a Pessano. Nell’abitazione della coppia, a seguito di un diverbio piuttosto pesante, è intervenuta una pattuglia della stazione di Carugate. Ma, quando i militari sono entrati in casa, la donna ha impugnato una mezzaluna da cucina. Non è dato sapere se voleva rivolgersi contro il convivente o i carabinieri, fatto sta che gli uomini dell’Arma si sono subito lanciati per fermarla. Nella colluttazione uno dei carabinieri ha riportato una ferita da taglio a un dito, poi subito suturata all’Uboldo di Cernusco.

Per la donna è scattato l’arresto per resistenza a pubblico ufficiale.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia