Cronaca

Peschiera: rapina il Carrefour, arrestato 22enne

Peschiera: rapina il Carrefour, arrestato 22enne
Cronaca Martesana, 17 Settembre 2017 ore 16:49

Rapina il Carrefour con una scacciacani senza tappo rosso e tenta di evitare l'arresto nascondendosi in un bidone dell'immondizia. E' accaduto sabato pomeriggio verso le 18, con i carabinieri della stazione di Peschiera Borromeo che hanno arrestato in flagranza per rapina a mano armata un 22enne residente a Milano che aveva fatto irruzione al Centro commerciale e, sotto la minaccia dell'arma che riproduceva una "Glock 19" si faceva consegnare l'incasso pari a circa 4mila euro. Messo a segno il colpo C.A. classe '95, si è dato alla fuga a bordo di uno scooter successivamente risultato rubato a Milano. Avuta la segnalazione della rapina, i carabinieri hanno intercettato il giovane che, nel tentativo di sfuggire alla pattuglia, imboccava una rotatoria contromano finendo per scontrarsi con l'auto dei militari. Abbandonata l'auto, il giovane ha puntato l'arma verso i carabinieri e, scavalcato il cancello di ingresso si introduceva in un'azienda. Intanto i carabinieri hanno recuperato la refurtiva, abbandonata dal giovane durante la fuga e continuavano le ricerche, coadiuvati dai colleghi del nucleo Radiomobile riuscendo a bloccare il rapinatore all'interno di un magazzino, nascosto in un bidone dell'immondizia. A questo punto, il giovane lasciava cadere la pistola, senza opporre resistenza. Arrestato, il 22enne è stato trasferito nel carcere milanese di San Vittore a disposizione dell'Autorità giudiziaria. La refurtiva, recuperata, è stata riconsegnata ai proprietari.   


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter