Peschiera, arrestato dopo i colpi in farmacia e in un negozio

Peschiera, arrestato dopo i colpi in farmacia e in un negozio
Cronaca 15 Settembre 2017 ore 10:49

Il 27 luglio aveva messo a segno una rapina ai danni del negozio Eurosurgelati.

Pochi giorni dopo, l'1 agosto, era passato a colpire una farmacia a San Donato.

In entrambi i casi un 50enne italiano, residente in quest'ultima città, aveva minacciato le sue vittime con una pistola per farsi consegnare il denaro.

Giovedì è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di San Donato, che in realtà lo avevano già acciuffato per il secondo delitto.

Ora però, grazie ai filmati delle telecamere, è stato possibile attribuirgli anche il primo e per lui si sono aperte le porte del carcere di San Vittore a Milano.