Menu
Cerca

"Pendolare" fino in Abruzzo per perseguitare l'ex: arrestato 72enne

Ha violato il divieto di avvicinamento: portato in carcere dai Carabinieri.

"Pendolare" fino in Abruzzo per perseguitare l'ex: arrestato 72enne
Cronaca 29 Maggio 2019 ore 13:06

"Pendolare" fino in Abruzzo per perseguitare l'ex moglie: arrestato 72enne. Ha violato il divieto di avvicinamento: portato in carcere dai Carabinieri.

Fino in Abruzzo per perseguitare l'ex

E' finito in manette ed è stato portato in carcere il 72enne, residente a Cinisello Balsamo, per il quale il Tribunale di Teramo ha emesso un'ordine di carcerazione, eseguito ieri pomeriggio, martedì, dai militari della Stazione locale. Sull'uomo, infatti, pendeva un provvedimento del giudice, che gli imponeva di stare a debita distanza dall'ex moglie, di un anno più giovane di lui. Il tutto a seguito di una denuncia da parte della 71enne per atti persecutori. E invece, la scorsa settimana, l'uomo ha pensato bene di partire dal Nord Milano per arrivare fino a Teramo, città abruzzese nella quale vive la donna. Seicento chilometri "proibiti", percorsi con l'intento di importunare ancora l'ex moglie, che gli sono valsi l'arresto.

Arrestato dai Carabinieri

A seguito di un'altra denuncia da parte della 71enne, il Tribunale di Teramo ha fatto partire l'aggravamento della misura nei confronti dell'uomo, per il quale si è ora liberato un posto in cella.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI  OGGI