Iniziativa

Pasqua di speranza a Melzo con un flash mob di tutta la città

Tanti i segni che sono stati pensati per unire l'intera comunità in occasione dei festeggiamenti.

Pasqua di speranza a Melzo con un flash mob di tutta la città
10 Aprile 2020 ore 09:43

In occasione della Pasqua la comunità pastorale di Melzo ha proposto un momento di speranza e di unità esteso a tutta la cittadinanza.

Una Pasqua di speranza

Domenica, alle 12, quando suoneranno le campane per celebrare la Pasqua, la comunità pastorale San Francesco ha proposto un momento di condivisione da estendere a tutti i melzesi. Un gesto di speranza che solitamente viene celebrato la notte di Pasqua in chiesa, ma che vuole entrare nelle case in questo momento di isolamento e di emergenza. Tutti i cittadini sono invitati ad affacciarsi alla finestra di casa e a suonare campanelli, campanacci o pentole in contemporanea alle campane delle chiese cittadine. “Un modo per sentirci uniti nella speranza di una vita ritrovata, di un futuro buono, di rinnovate possibilità per tutti – ha spiegato il prevosto don Mauro Magugliani – La Pasqua, anche per chi non crede, è segno di tutti questi valori profondamente umani”.

Segni e celebrazioni

Oltre al flash mob di domenica, la comunità pastorale ha organizzato altri momenti di riflessione e di preghiera comunitaria. Oggi venerdì 10 aprile 2020 alle 15, dopo la Messa che sarà trasmessa sul canale YouTube della parrocchia, i sacerdoti si recheranno presso la Rsa di Melzo per impartire l’assoluzione generale agli ospiti e al personale sanitario della struttura. Domenica mattina, invece, dopo la Messa delle 10 i preti si porteranno sul sagrato della chiesa del Beato Frassati dove, rivolti verso l’ospedale cittadino, impartiranno la benedizione di Pasqua alla città intera. Si è scelto di celebrare alle Stelle come segno di vicinanza ai malati dell’ospedale, non potendo reccarsi in visita in quanto il presidio è “blindato” per via del rischio di contagio da Coronavirus.

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE. 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia