Parchi pubblici più sorvegliati grazie ai volontari

Parchi pubblici più sorvegliati grazie ai volontari
Martesana, 21 Maggio 2019 ore 11:51

Parchi pubblici più sorvegliati a Cologno Monzese. Grazie ai volontari infatti, l'Amministrazione garantirà più sicurezza nei luoghi frequentati dai ragazzi e dalle famiglie.

Parchi pubblici più sorvegliati

A essere coinvolti nel progetto ci sono l'Associazione nazionale dei carabinieri in congedo, l'Associazione dei poliziotti italiani e la Protezione civile. "I membri di questi gruppi hanno dato la disponibilità per pattugliare alcune aree verdi nelle ore pomeridiane, pronti a chiamare il 112 in caso di necessità", ha spiegato l'assessore alla Sicurezza, Giuseppe Di Bari.

Aree più a rischio

I parchi interessati sono stati scelti in base alle segnalazioni passate riguardo a presenze poco desiderate. Si tratta di quello di via Ovidio (Quartiere Stella), dell'Olof Palme (via Papa Giovanni XXIII), quello di via Toscana e quello di via Bergamo a San Maurizio. La sorveglianza andrà dalle 16.30 alle 19.

Sicurezza, a Cologno arrivano le telecamere nei parchi

Pattuglie in moto

"Grazie alle nuove pattuglie in moto della Polizia Locale, in caso di situazioni che lo richiedano, sarà più semplice e immediato arrivare sul posto anche all'interno dell'area verde - ha continuato l'amministratore - La presenza dei volontari anzitutto ha un effetto deterrente rispetto a determinate presenze, tranquillizza le famiglie che hanno i propri figli che vanno a giocare nei parchi e in caso di necessità garantisce una tempestiva richiesta di intervento alle autorità competenti".

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.