Cronaca
Tragedia

Papà colto da infarto: la figlia 11enne chiama il 112, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare

E' accaduto ieri, lunedì 1 novembre 2021, a Carugate: ogni tentativo di salvargli la vita si è purtroppo dimostrato inutile.

Papà colto da infarto: la figlia 11enne chiama il 112, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare
Cronaca Martesana, 02 Novembre 2021 ore 08:04

Papà colto da infarto: la figlia 11enne chiama il 112, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare. E' accaduto ieri, lunedì 1 novembre 2021, a Carugate: ogni tentativo di salvargli la vita si è purtroppo dimostrato inutile.

Papà colto da infarto, la figlia chiama il 112: soccorsi vani

Il dramma si è consumato ieri mattina, attorno alle 11, all'interno di un'abitazione, ai confini con Pessano con Bornago. Pare che la ragazzina in quel momento fosse sola a casa col genitore, quando quest'ultimo si sarebbe sentito male. La giovane ha subito capito che la situazione fosse grave, da qui la chiamata immediata al 112. Sul posto la Centrale operativa dell'Agenzia regionale emergenza urgenza ha inviato un'ambulanza della Croce Bianca di Melzo e un'automedica, in codice rosso. A essere allertati sono stati anche i Carabinieri della Compagnia di Pioltello.

I tentativi di rianimare l'uomo non sono serviti

L'uomo, classe 1959, era in arresto cardiaco. Le operazioni di rianimazione sono iniziate non appena i sanitari del 118 hanno varcato la soglia di casa, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare.