Cronaca

Palestra a Trecella manca solo il collaudo

Completa ma chiusa. E' così che si presenta la struttura della palestra realizzata a Trecella in via Marconi. L'impianto sarà utilizzato dalla scuola.

Palestra a Trecella manca solo il collaudo
Cronaca Cassanese, 19 Ottobre 2017 ore 10:19

Completa ma chiusa. E’ così che si presenta la struttura della palestra realizzata in via Marconi a Trecella.

La palestra è completa ma chiusa

La palestra ha avuto un iter un po’ travagliato. Ora però appare  completa anche se  ancora inutilizzata.
«La palestra è ormai finita con i lavori che si sono conclusi questa estate - ha spiegato il sindaco Angelo Caterina - Quello che mancano sono i collaudi e la documentazione antincendio, dopo di che potrà iniziare ad essere utilizzata».
Il primo cittadino ha però sottolineato che la struttura non è stata realizzata dal Comune ma da un operatore che ha costruito la struttura come oneri «extra».

Una costruzione andata per le lunghe

La palestra di via Marconi è stata realizzata come oneri "extra" da un operatore. La crisi economica ha però fatto andare i lavori per le lunghe. "Abbiamo deciso di pazientare anche se c’era una fideiussione a garanzia - ha spiegato Caterina -  Andare a escutere la fideiussione non avrebbe fatto altro che mettere ulteriormente in difficoltà l’operatore".  Si tratta di un immobile  “chiavi in mano”, e quindi sarà consegnato non appena saranno effettuati i collaudi e ci sarà la documentazione antincendio. Cosa che dovrebbe accadere entro l'anno. Caterina ha sottolineato l’utilità che la struttura riveste non solo per Trecella ma anche per Pozzuolo. «La palestra sarà utilizzata dalla scuola e nelle ore in cui sarà libera, dalle associazioni sportive che ne faranno richiesta - ha osservato - Che la stanno attendendo con ansia perché ormai, tutti negli impianti di Pozzuolo, stanno un po’ stretti».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter