Cronaca
A Pozzo d'Adda

Ottanta grammi di hashish nel marsupio, nei guai ventenne

Il giovane, di Vimodrone, è stato fermato in auto mentre era a Bettola.

Ottanta grammi di hashish nel marsupio, nei guai ventenne
Cronaca Martesana, 11 Maggio 2020 ore 17:12

Nella notte tra domenica 10 e lunedì 11 maggio 2020  a Pozzo d’Adda  , i carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Cassano d’Adda hanno arrestato in flagranza un 22enne di Vimodrone per detenzione di sostanze stupefacenti.

Ventenne beccato con la droga nel marsupio

I militari, transitando nella frazione di Bettola hanno notato il giovane alla guida della propria autovettura il quale, alla vista di militari, provava ad allontanarsi, venendo raggiunto poco dopo. Di seguito, i militari hanno proceduto a un accurato controllo che ha consentito di rinvenire in un marsupio 83 grammi di  hashish  suddivisi in dosi, 290 euro in contanti e un bilancino di precisione, sottoposti a sequestro penale. Il mattinata, in videoconferenza dagli uffici della Compagnia di Cassano d’Adda, il 22enne è stato giudicato per direttissima, venendo al termine sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di residenza.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

Seguici sui nostri canali