Cronaca

Ordigno bellico disinnescato a Segrate FOTO

Tutto è filato liscio e la strada è stata riaperta prima del previsto.

Ordigno bellico disinnescato a Segrate FOTO
Cronaca Martesana, 30 Ottobre 2019 ore 20:15

Ordigno bellico disinnescato oggi, mercoledì 30 ottobre 2019, a Segrate nell'area del cantiere Westfield dagli artificieri del 10° Reggimento Genio Guastatori di Cremona.

Ordigno bellico disinnescato

E' filato tutto liscio oggi, mercoledì 30 ottobre 2019, nell'area del cantiere Westfield a Segrate dove era stato rinvenuto un ordigno bellico che è stato fatto brillare questa mattina. L'intervento, condotto dagli artificieri del 10° Reggimento Genio Guastatori di Cremona, si è svolto come da programma con il supporto del personale della Croce Rossa italiana, della Polizia Locale di Segrate, dei carabinieri, dei Vigili del fuoco e dei volontari del gruppo comunale di Protezione civile.

Strada riaperta prima del previsto

Le operazioni di disinnesco nella zona di via Sanzio si sono concluse attorno a mezzogiorno. Il proiettile incendiario risalente alla Seconda guerra mondiale di circa 50 centimetri di lunghezza, è stato prima spostato in sicurezza per poi farlo brillare a poco distanza, in una buca predisposta sempre all’interno del cantiere del futuro centro commerciale. Grazie a questo accorgimento via Schifano, strada che scorre lungo il muro di cinta dell’area dei lavori, è stata riaperta prima del previsto. Di conseguenza sono stati estremamente limitati i disagi in merito alla viabilità e al traffico.

3 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.