Cronaca
Presidio

Operai al gelo, sciopero a Gessate

I lavoratori della ditta Boccassini hanno incrociato le braccia e non effettueranno straordinari finché l'azienda non sistemerà la situazione.

Operai al gelo, sciopero a Gessate
Cronaca Cassanese, 14 Gennaio 2022 ore 10:16

Temperature basse nell'officina di Gessate, tra i 10 e i 14 gradi. Gli operai hanno scioperato per chiedere un intervento immediato all'azienda.

Gessate: officina senza riscaldamento, lavoratori in sciopero

"Non ci sono le condizioni per lavorare". Così gli operai della ditta Boccassini di Gessate, che da oltre ottant'anni produce utensili per filettare. Ieri, giovedì 13 gennaio 2022, si è tenuto uno sciopero di un'ora, dalle 10 alle 11, per manifestare il disagio che i lavoratori stanno vivendo e chiedere alla ditta un immediato intervento, A supportarli c'era il sindacato Fiom-Cgil Milano.


Al freddo dal rientro dopo le feste

"Nei giorni scorsi abbiamo più volte segnalato all’azienda le insalubri condizioni climatiche in cui stiamo lavorando - hanno spiegato i sindacalisti - Dal ritorno della chiusura natalizia l’azienda non ha acceso l’impianto di riscaldamento con la conseguenza di lavorare con 14 gradi celsius in officina. Abbiamo sopportato abbastanza, ma ora vogliamo denunciare questa intollerabile situazione scioperando il 13 gennaio e proclamando lo sciopero di tutte le attività in straordinario sin quando l’azienda non risolve il problema. Non possiamo accettare di sacrificare la salute in nome del profitto".