Dopo la tragedia

Omicidio di Truccazzano i rilievi della scientifica FOTO e VIDEO

L'omicida 47enne è in custodia in caserma in attesa di essere ascoltato dal Pubblico Ministero.

Omicidio di Truccazzano i rilievi della scientifica FOTO e VIDEO
19 Aprile 2020 ore 09:00

Il Nucleo investigazioni scientifiche della Comando Carabinieri Regione Lombardia era a Truccazzano per i rilievi a seguito dell’omicidio avvenuto questa notte.

Omicidio di Truccazzano scientifica al lavoro

Il macabro ritrovamento del cadavere della donna è avvenuto poco dopo le 2 a seguito delle rivelazioni da parte del compagno che si è costituito presso i Carabinieri della Compagnia di Cassano. L’uomo, originario della Sicilia e con alle spalle alcuni precedenti, pare lavorasse in Trentino. La relazione tra i due coniugi durava da nove anni. Gli uomini della Scientifica si sono immediatamente messi al lavoro per cercare di ricostruire la dinamica dell’omicidio, mentre l’assassino resta in caserma a disposizione del Pm per l’interrogatorio.

Ritrovata l’arma, regolarmente denunciata

Quando i militari sono arrivati ad Albignano per verificare la confessione del 47enne, hanno trovato la donna senza vita distesa sul letto matrimoniale. L’assassino l’aveva colpita con un solo colpo di arma da fuoco dritto al volto. Un fucile a pompa calibro 12 regolarmente denunciato e di proprietà della 47enne. Nonostante la confessione, gli investigatori stanno comunque facendo i rilievi del caso per ricostruire con l’ausilio della scienza quanto realmente accaduto stanotte.

Una comunità sconvolta

Nonostante tutti i residenti di Albignano siano barricati in casa per le disposizioni sul rispetto della quarantena, non è passato inosservato l’andirivieni di mezzi dei Carabinieri che sin da questa notte si sono alternati nella casa di via Callipari, in una traversa della Cassanese. Della vicenda è stato immediatamente informato il sindaco, Franco Di Gregorio.

8 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME PER IL RESTO DELLE NOTIZIE. 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia